Normativa

Convenzioni internazionali

  • Convenzione di Oslo del 1972
  • Convenzione di Londra (protocollo 96) del 1972
  • Convenzione di Parigi del 1974
  • Convenzione OSPAR del 1992
  • Convenzione di Barcellona (protocollo Dumping) del 1995

Gestione Integrata delle Zone Costiere (G.I.Z.C.)

  • Protocollo di Madrid sulla gestione integrata delle zone costiere del Mediterraneo del 21.01.2008 riguardante l’attuazione della gestione integrata delle zone costiere in Europa (2002/413/CE);
  • Raccomandazione del Parlamento europeo e del Consiglio del 30 maggio 2002;
  • Comunicazione della Commissione al Consiglio e al Parlamento Europeo (COM/00/547 del 27 settembre 2000). “Gestione Integrata delle Zone Costiere: una strategia per l’Europa”;
  • Proposta per una Raccomandazione del Parlamento Europeo e del Consiglio relativa all’attuazione della gestione integrata delle zone costiere in Europa” (COM/00/545 dell’8 settembre 2000).

 

 

Normativa comunitaria

  • DIR 2008/56/CE: quadro per l’azione comunitaria nel campo della politica per l’ambiente marino;
  • DIR 2008/32/CE: modifica la direttiva 2000/60/CE per quanto riguarda le competenze di esecuzione conferite alla Commissione;
  • Decisione 2455/2001/CE: istituzione di un elenco di sostanze prioritarie in materia di acque;
  • DIR 2000/60/CE: quadro per l’azione comunitaria in materia di acque.

 

Normativa nazionale (Italia)

  • D.Lgs. 152/06, D.Lgs. 4/08, D.M. Ambiente 56/09: norme in materie ambientale;
  • L. 179/02: disposizioni in materia ambientale;
  • D.M. Ambiente 05.02.98, D.M. Ambiente 186/06: recupero rifiuti non pericolosi;
  • D.M. Ambiente 24.01.96: scarico nelle acque del mare o in ambienti ad esso contigui di materiali provenienti da escavo di fondali di ambienti marini o salmastri o di terreni litoranei emersi, nonché da ogni altra movimentazione di sedimenti in ambiente marino;
  • L. 84 del 28.01.1994: riordino della legislazione in materia portuale.

Linee guida

Manuale per la movimentazione dei sedimenti marini, ICRAM-APAT 2006.

Progetti (G.I.Z.C.)

Progetto CAMP (Coastal Area Management Program) nell’ambito del Piano d’azione per il Mediterraneo del Programma delle Nazioni Unite per l’Ambiente.

 

Normativa regionale (Emilia-Romagna)

  • Delibera del Consiglio Regionale n. 645 del 20/01/2005: approvazione delle Linee Guida per la Gestione Integrata delle Zone Costiere;
  • Delibera di Giunta Regionale n. 2794 del 10/12/2001 di approvazione delle linee di indirizzo per la gestione integrata delle zone costiere;
  • Delibera del Consiglio Regionale n. 250 del 26 settembre 2001: Programma Triennale Regionale di Tutela Ambientale del 2001, denominato “Piano di Azione Ambientale per un futuro sostenibile”;
  • L.R. 7 del 13.03.1979: interventi della regione Emilia-Romagna per la difesa della costa adriatica ai fini ambientali, turistici e di protezione degli insediamenti civili e produttivi.